Spedizioni gratuite su
ordini superiori a 79.90€

Assistenza clienti

Alimenti Senza Lattosio

Integratori e alimenti senza lattosio

Sebbene molte persone pensino all'intolleranza al lattosio come a un'allergia alimentare, in realtà si tratta di un disturbo digestivo. Le persone con intolleranza al lattosio non sono in grado di digerire correttamente il lattosio, un tipo di zucchero presente nel latte e in altri prodotti caseari. 

Di conseguenza, possono manifestare sintomi come gonfiore, gas e diarrea dopo aver consumato alimenti contenenti questa sostanza. Sebbene non esista una cura per l'intolleranza al lattosio, ci sono modi per gestire tale condizione. Per esempio, molte persone scoprono di poter tollerare piccole quantità di lattosio o che i loro sintomi sono scatenati solo da alcuni tipi di latticini. Inoltre, sono disponibili integratori e alimenti senza lattosio che possono aiutare le persone con intolleranza a godere di una dieta variegata.

Quando sono consigliati gli alimenti senza lattosio

Per queste persone che hanno problemi a digerire il lattosio, evitare i latticini è il modo migliore per prevenire tutti i relativi sintomi. 

Tuttavia, esistono anche alternative prive di lattosio che possono consentire alle persone di gustare i latticini senza problemi digestivi. Il latte senza lattosio, ad esempio, si ottiene aggiungendo un enzima che scompone lo zucchero del lattosio. Questo può rendere più facile la digestione e può aiutare a prevenire i sintomi. 

Inoltre, sono disponibili anche formaggi e yogurt senza lattosio, che offrono lo stesso gusto e la stessa nutrizione dei latticini normali. In definitiva, consumare o meno alimenti senza lattosio è una decisione personale. Tuttavia, per coloro che hanno difficoltà a digerire il lattosio, questi alimenti possono essere un buon modo per gustare i latticini senza avvertire sintomi fastidiosi.

Come posso scegliere il miglior alimento senza lattosio?

Per chi è intollerante al lattosio, scegliere il cibo giusto può rappresentare una sfida. In commercio ci sono alcuni elementi da ricercare che possono facilitare il processo di decisione.

Per prima cosa, è necessario controllare sull'etichetta la dicitura "senza lattosio". In secondo luogo, può essere utile cercare prodotti realizzati con sostituti del latte, come il latte di soia o il latte di mandorla. Questi prodotti hanno spesso un sapore e una consistenza simili a quelli dei latticini, ma sono molto più facili da digerire.

Infine, bisogna assicurarsi di leggere attentamente l'elenco degli ingredienti. Molti alimenti trasformati contengono lattosio, anche se non sono espressamente indicati come tali.



Risultati da 1 a 1 di 1 (1 pagine)
MONELLO HD LATTE ALTA DIGERIBILITA' 1 LITRO